Data / Ora
Date(s) - 24/09/2021 - 25/09/2021
Tutto il giorno

Categorie


In questo corso dopo la prima  parte teorica che sosterrà ogni aspetto delle esercitazioni pratiche, seguirà una immersione diretta nella “motricità cognitiva” con attività che prenderanno significato perché provate direttamente ed illustrate puntualmente  con i modelli neuroscientifici appresi in precedenza.

Verranno delineati  i modelli attentivi esecutivi che supportano e favoriscono gli apprendimenti compreso quello motorio. La letteratura neuroscientifica aiuterà a comprendere come l’apprendimento motorio complesso attivi i circuiti cognitivi, che a loro volta migliorano le prestazioni motorie (in un circuito assolutamente virtuoso). La motricità cognitiva che verrà declinata  anche con attività esperenziali dirette ha la funzione di stimolare l’autoregolazione emotiva, riorganizzare il comportamento e i circuiti cerebrali sottostanti gli apprendimenti. Proporremo pertanto, a livello di laboratorio alcune delle applicazioni utilizzate  nei disturbi dell’età evolutiva, dell’età adulta e senile oltre che nel mondo della scuola e dello sport. Tali applicazioni dovranno necessariamente avere il supporto dei modelli neuroscientifici che le hanno promosse e che guidano la teoria critica dei trattamenti (indicazioni e pericoli). L’esperienza pratica dell’esercizio di motricità cognitiva insieme alle tecniche (che comprende) di respirazione meditativa e di movimento consapevole è importante  per ogni operatore che voglia poterla applicare nel proprio ambito lavorativo

scarica brochure
scarica modulo

Prenotazioni

È necessario accedere o registrati per effettuare una prenotazione.